Lavorazioni

Lavorazioni da STUDIO TECNICO GERACI

Da: STUDIO TECNICO GERACI  03/02/2012
Parole chiave: Direzione Lavori, Pratiche Edilizie

 Pratiche di accatastamento per nuova costruzione: Dopo la realizzazione di un nuovo fabbricato, si presenta la necessità di censire l'immobile nel Nuovo Catasto Edilizio Urbano (N.C.E.U.).  il geom. Salvatore Geraci  svolge tutte le attività necessarie per l'espletamento della pratica, a partire dal rilievo del fabbricato, mediante l'uso di moderne strumentazioni al laser, per poi poter predisporre con precisione il tipo mappale e le nuove planimetrie, fino alla predisposizione dei modelli Doc.Fa per l'attribuzione della rendita catastale. Pratiche di accatastamento per variazione: A seguito di divisione, ampliamento, ristrutturazione, demolizione, cambio della destinazione d'uso, ultimazione di fabbricato urbano o altro, si presenta la necessità di aggiornare la situazione catastale e modificare quindi la consistenza di unità immobiliari già censite nel N.C.E.U. A tale scopo,  il geom. Salvatore Geraci svolge tutte le attività necessarie, cominciando da una analisi preliminare della situazione censita nel N.C.E.U. Per poi arrivare ad un rilievo della nuova situazione e alla predisposizione e presentazione delle pratiche necessarie per poter procedere all'aggiornamento. Visure Catastali: Qualora si presenta la necessità di ottenere una visura catastale per conoscere vani, categoria, classe e rendita catastale o semplicemente i dati catastali della propria unità immobiliare, il geom. Salvatore Geraci offre un servizio di visure catastali svolto presso l'Agenzia del Territorio . Estratti di mappa: L'estratto di mappa evidenzia la posizione della particella terreni indicata dall'intestatario. É spesso utile per individuare l'ubicazione del terreno conoscendone la titolarità o gli estremi catastali.  il geom. Salvatore Geraci  offre un servizio di richiesta estratti di mappa catastali svolto presso l'Agenzia del Territorio  . Frazionamenti: Con l'ausilio di strumenti topografici, si effettuano rilievi ad alta precisione, ai quali faranno seguito la stesura degli elaborati grafici e delle pratiche necessarie per espletare in maniera precisa il servizio di frazionamento. Il servizio risulta essere molto utile in caso di necessità di divisione di un terreno in più parti per vari scopi, oppure semplicemente per poter ottenere una planimetria precisa del terreno di cui si è proprietari. Volture Catastali: Le volture catastali sono necessarie ad esempio in caso di successione per causa di morte o consolidamento di usufrutto. Rettifiche dati catastali e dati immobili: Qualora si riscontrassero degli errori o dei dubbi sui dati catastali delle proprie proprietà (cognome, nome o denominazione, codice fiscale, luogo e data di nascita, sede legale, diritti e quota di possesso, indirizzo numero civico e piano, numero di vani, superficie catastale),  il geom. Salvatore Geraci  effettua verifiche preliminari ed eventuale rettifica degli atti. -interventi edilizi minori consistenti in opere di: manutenzione straordinaria ai sensi dell’art. 27.1 lett. b) L.R. 12/05; restauro e risanamento conservativo ai sensi dell’art. 27.1 lett. c) L.R. 12/05; eliminazione delle barriere architettoniche con l’esclusione di quelle opere ricomprese nell’art. 33.2 lett. b) della L.R. 12/05; realizzazione di recinzioni e cancellate; realizzazione di aree destinate ad attività sportive senza creazione di volumetria; realizzazione di impianti tecnologici di servizio; costruzione di parcheggi pertinenziali; esecuzione di scavi che non riguardino cave o torbiere; arredo urbano; istallazione di manufatti provvisori su suolo privato. Per questi tipi di intervento occorre presentare denuncia di inizio attività (ex regime autorizzatorio) art. 41 LR 12/05 o richiedere permesso di costruire (ex autorizzazione edilizia) art. 33 LR 12/05.   Per gli interventi che richiedono la realizzazione di un locale rifiuti, la presentazione del progetto dovrà essere preceduta dal parere del tecnico AMSA .In caso sia prevista l’esecuzione di opere in cemento armato va presentata denuncia (ai sensi dall’art. 65 del DPR 380/01) redatta da un tecnico abilitato il cui nominativo potrà essere fornito direttamente  dal geom. Salvatore Geraci.Qualora le opere prevedano l’installazione di nuovi impianti termici di potenza superiore a 35 kw o interventi di coibentazione deve essere presentata, in allegato alla pratica edilizia, la relazione tecnica ai sensi dell’art. 28 della Legge 10/91 (come previsto dal punto 9.2 delle "Disposizioni inerenti all'efficienza energetica in edilizia" della DGR 26 giugno 2007 n. VIII/5018 redatta da un tecnico abilitato il cui nominativo potrà essere fornito direttamente  dal geom. Salvatore Geraci.   interventi edilizi maggiori consistenti in opere di: nuova edificazione; ampliamento; ristrutturazione; recupero abitativo di sottotetto. Per questi tipi di intervento occorre presentare denuncia di inizio attività (ex regime concessorio) art. 41 LR 12/05 (c.d. DIA onerosa o SuperDIA) o richiedere permesso di costruire (ex concessione edilizia) art. 33 LR 12/05 (vedi moduli allegati). Tutti gli interventi edilizi maggiori sono soggetti alla valutazione dell’impatto paesistico (secondo quanto previsto dall’art. 30 delle Norme di Attuazione del Piano Territoriale Paesistico Regionale). Per gli interventi che prevedono la realizzazione di un locale deposito rifiuti, la presentazione del progetto dovrà essere preceduta dal parere del tecnico AMSA.In caso sia prevista l’esecuzione di opere in cemento armato va presentata denuncia (ai sensi dall’art. 65 del DPR 380/01) redatta da un tecnico abilitato il cui nominativo potrà essere fornito direttamente  dal geom. Salvatore Geraci.Qualora le opere prevedano l’installazione di nuovi impianti termici di potenza superiore a 35 kw o interventi di coibentazione deve essere presentata, in allegato alla pratica edilizia, la relazione tecnica ai sensi dell’art. 28 della Legge 10/91 (come previsto dal punto 9.2 delle "Disposizioni inerenti all'efficienza energetica in edilizia" della DGR 26 giugno 2007 n. VIII/5018) redatta da un tecnico abilitato il cui nominativo potrà essere fornito direttamente  dal geom. Salvatore Geraci.   - Interventi in ambito vincolato: Previa verifica della reale sussistenza di un vincolo, in caso positivo, Nelle aree sottoposte a vincolo ambientale ai sensi della parte III del D.Lgs. 42/04 il geom. Salvatore Geraci effettua pratiche per autorizzazione paesaggistica, la quale è prescritta per l’esecuzione di ogni tipo di intervento che possa arrecare “pregiudizio ai valori paesaggistici oggetto di protezione” (art. 146 D.Lgs. 42/04). L’autorizzazione paesaggistica non è prescritta per “gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, di consolidamento statico e di restauro conservativo che non alterino lo stato dei luoghi e l’aspetto esteriore degli edifici” (art. 149 D.Lgs. 42/04).In questi ultimi casi il geom. Salvatore Geraci presenterà una dichiarazione con la quale assevera, con preciso riferimento all’art. 149 del D.Lgs 42/04, che l’intervento da realizzare non comporta alterazione dello stato dei luoghi e dell’aspetto esteriore degli edifici allegando idonea documentazione fotografica ed una breve relazione tecnica che  descriva le opere da effettuare.  - Condono edilizio:Redazione e presentazione presso l'Ufficio Condono il quale gestisce l'istruttoria e il rilascio delle concessioni edilizie/autorizzazioni edilizie/permessi di costruire a sanatoria (ai sensi della L.n.47/85, della L.n.724/94 e della L.n.326/03 - ultimo condono edilizio) e dei relativi certificati abitabilità/agibilità speciale.Inoltre si effettuano verifiche e eventuali integrazioni per poter ottenere la definizione di pratiche di condono edilizio gia' presentate al fine di ottenere il rilascio delle concessioni edilizie, delle autorizzazioni edilizie e dei permessi di costruire a sanatoria, dei certificati di abitabilità/agibilità speciale e dei certificati di abitabilità/agibilità ordinaria (solo per le concessioni presentate con la procedura ante L. n. 493/93 e successive modifiche).  - Visure di pratiche edilizie e richiesta copie: Il geom. Salvatore Geraci, su richiesta e delega del proprietario, effettua presso l'Ufficio Visure (istituito ai sensi della L.n. 241/90 - Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) visure di fascicoli edilizi e presenta richiesta di copia degli atti e dei documenti amministrativi elaborati dal Comune  o comunque utilizzati ai fini dell'attività amministrativa, che riguardano interventi di edilizia privata sul territorio comunale.

Parole chiave: Direzione Lavori, Pratiche Edilizie

Contatto STUDIO TECNICO GERACI

Sito web - Non fornito

Email

Stampa questa pagina