GEO OIKOS - Nuovi Territori - Veronafiere, 11 e 12 novembre 2009

Da: Regione del Veneto - PTRC  03/11/2009
Parole chiave: Regione, Pianificazione Territoriale, progetti urbanistici

 

In un momento di grande trasformazione della società veneta, dove la mancanza di una “rete” di collegamento tra le diverse istituzioni e i centri di produzione e ricerca rischia di compromettere l'evoluzione del sistema policentrico veneto generando tante diverse “separatezze”, l'ente Regione, in collaborazione con le Province del Veneto, intende costruire delle iniziative capaci di incentivare il confronto e il dibattito su temi di comune interesse e realizzare forme efficaci di “multi-level governance”.

La recente legge urbanistica regionale con le novità introdotte in termini di criteri e procedure per la formazione degli strumenti di “governo del territorio”, così come la realizzazione del Piano Territoriale Regionale di Coordinamento, evidenziano la necessità di ispirarsi al “metodo del confronto e della concertazione” come strumento per perseguire, in modo coordinato e condiviso, scelte strategiche di assetto del territorio coerenti con l'obiettivo di uno sviluppo sostenibile e durevole del territorio, come auspicato da tutte le politiche ai diversi livelli.
Esporre e valutare in una rassegna i lavori e i progetti territoriali, urbanistici, edilizi e ambientali più importanti del nostro territorio e delle nostre città, piccole e grandi, ha lo scopo di offrire uno spazio di confronto con l'obiettivo di ricercare una identità generale della realtà territoriale veneta, oltre che offrirsi come vetrina aperta alle altre regioni e all'Europa.

La rassegna, nell'attivare un dialogo tra le diverse istituzioni e i vari attori interessati, viene a configurarsi come un'efficace iniziativa di marketing territoriale necessaria a comunicare e interpretare le esigenze e gli obiettivi delle strategie di sviluppo della pianificazione urbana e territoriale. Per poter conoscere, confrontare e valutare le diverse iniziative e progetti, si è ritenuto di promuovere l'organizzazione di uno spazio esposizione attrezzato nel quale enti pubblici, organizzazioni di categoria ed aziende, fondazioni culturali ed associazioni professionali possano illustrare la loro produzione più significativa su aspetti e tematiche interessanti il territorio.


I progetti/piani possono riguardare opere realizzate o da realizzare (piani urbanistici o territoriali, grandi progetti di imprenditori privati, esempi di realizzazioni di risonanza nazionale o internazionale, iniziative di “buona pratica”, progetti di carattere ambientale-paesaggistico, opere di riferimento interregionale, ecc.) e saranno selezionati da un comitato organizzatore costituito da referenti della Regione e delle Province sulla base di determinati criteri (qualità, creatività, sostenibilità, carattere innovativo) definiti di comune accordo.


La Rassegna offre ospitalità a progetti, piani, studi, azioni nei settori:
•   Urbanistica, Pianificazione territoriale, Architettura
•   Grandi opere, Infrastrutture della mobilità
•   Ambiente, Natura, Energia


Ai visitatori di Geo-Oikos si offre l'opportunità di:
•   Conoscere i protagonisti e le dinamiche di progetti già realizzati o in fase di realizzazione.
•   Conoscere e approfondire esempi di buone pratiche nei diversi campi di intervento (energia, acque, aree costiere, aree naturali e verde, riqualificazione dei centri storici, peroferie degradate, traffico e viabilità).
•   Raccogliere idee e proposte nel confronto diretto con esperti nelle discipline interessanti il territorio.
•   Partecipare a workshop tecnico-scientifici inerenti il territorio.


Trovandosi in una posizione strategica di cerniera all'incrocio dei due Corridoi Europei (I e V), Verona occupa una posizione geografica e logistica ideale per consentire un debutto di successo dell'evento e una sua proiezione territoriale di ampio respiro. La presenza di manifestazioni di livello internazionale nel settore delle costruzioni e dei trasporti (Samoter, Marmomacc, Legno & Edilizia, Solarexpo, Bus & Bus Business) consente di sfruttare al meglio le competenze organizzative interne e le sinergie settoriali per dare efficacia e successo all'evento.


Per ulteriori informazioni a riguardo di questo evento, Vi invitiamo a contattare l'Ente Organizzativo ai seguenti recapiti riportati qui di seguito:


Ente Autonomo per le Fiere di Verona
Viale del Lavoro, 8
37135 Verona
Tel.: 045 8298111
Fax: 045 8298288

Parole chiave: geo oikos, Pianificazione Territoriale, progetti ambientali belluno, progetti ambientali padova, progetti ambientali rovigo, progetti ambientali treviso, progetti ambientali venezia, progetti ambientali verona, progetti ambientali vicenza, progetti territoriali belluno, progetti territoriali padova, progetti territoriali rovigo, progetti territoriali treviso, progetti territoriali venezia, progetti territoriali verona, progetti territoriali vicenza, progetti urbanistici, progetti urbanistici belluno, progetti urbanistici padova, progetti urbanistici rovigo, progetti urbanistici treviso, progetti urbanistici venezia, progetti urbanistici verona, progetti urbanistici vicenza, rassegna espositiva verona, Regione,

Contatto Regione del Veneto - PTRC

Email

Stampa questa pagina