IPOTESI: dove si incontrano "MASTRI" e "MAESTRI".

IPOTESI: dove si incontrano "MASTRI" e "MAESTRI". da Ipotesi S.r.l. OCCHIALI

Da: Ipotesi S.r.l. OCCHIALI  05/11/2008
Parole chiave: Ottica, Occhiali, Ottico

IPOTESI nasce come "reazione" agli effetti della massificazione che stiamo vivendo.Un processo che ha portato poche grosse aziende a detenere quote troppo importanti di mercato.
Ma ha portato anche, a nostro parere, ad un appiattimento stilistico oltre che ad una caduta dalpunto di vista qualitativo.
IPOTESI mira invece al riappropriarsi della professionalità.
E questo anche per il modo originale con cui è stata concepita.
Abbiamo costruito un'azienda imperniandola su Arte e Artigianato, quest'ultimo inteso comemaestria del fare a mano, del creare e curare come può fare chi, ancora, possiede un mestiere.
Dove il computer è uno "strumento possibile, ma dove carta e matita giocano ancora un ruolo.
Non uno stile univoco, ma una sorta di "Accademia", un "cantiere" dove disegnatori provenientidai più disparati settori (illuminazione, ceramica, edilizia, etc.) interagiscono tra loro e con chi èpoi in grado di trasformare un disegno in un manufatto concreto, adatto ad essere occhiale.
Una tavola a cui siedono assieme creativi e uomini di produzione.
Perché un nostro principio guida è che un oggetto debba essere degno dei propositi per i qualiè stato realizzato: portare le lenti, appunto.
Lo stile deve rappresentare l'attitudine del processo produttivo ad ottenere un bene in cui siritrovi la naturale unità tra forma, funzione e decorazione.
Nella ricerca di una soluzione, emerge uno stile, la risultante di ispirazioni che provengono damolte fonti differenti: sia artistiche che intellettuali ma anche di maestria e artigianato.
Coerentemente con questo, la nostra manifattura non ricorre a minuteria di serie, ma la realizzaappositamente.
E le singole parti vengono costruite per noi.
Una cura dei particolari e del dettaglio che contribuisce non poco a conferire originalità al prodotto.
IPOTESI come "Accademia" quindi, come punto di incontro di fonti differenti.
Differenti le fonti, differenti le ispirazioni (artistiche o artigianali), diversi sono anche gli stiliche ne nascono.
Esiste però un "filo rosso" ideale, che attraversa tutta la collezione, che lega assieme concettualmente unamodellistica dove si intrecciano forme e colori attuali ma "inattesi": l'originalità.
Originali nel disegno, originali nei colori, originali nei dettagli, originali nelle soluzioni tecniche.
Le soluzioni finali, ossia il prodotto (inteso come manufatto), vedono di volta in volta prevalere l'uno o l'altroaspetto, in una relazione stretta, talvolta simbiotica con l'arte vera e propria.In una situazione generale in cui il design industriale ha tolto, semplificando, Ipotesi aggiunge proponendonuove possibilità, allargando gli orizzonti.
Non siamo esclusivi bensì originali.
L'esclusività preclude.
L'originalità genera.

Parole chiave: Foto Ottica, Ipotesi, occhi, Occhiali, Occhiali Vista e Sole, Ottica, Ottico, Produzione Montature,

Contatto Ipotesi S.r.l. OCCHIALI

Email

Stampa questa pagina